25
Ott

T.F.R.: maturazione diritto e decorrenza prescrizione

Tribunale Verona 7.6.2021, Giud. Cucchetto, Paiola (Avv. Rossi) c. Ferrato (Avv. Bovolo)

Lavoro – Rapporto – Trattamento fine rapporto – Prescrizione – Decorrenza.

Lavoro – Rapporto – Autotrasportatori – TFR – Compito indennità di trasferta – Condizioni.

Il diritto al trattamento di fine rapporto sorge alla cessazione del rapporto di lavoro e da tale data decorre il termine quinquennale della prescrizione.
L’indennità di trasferta degli autotrasportatori deve computarsi ai fini del tfr se erogata con continuità ed in assenza di diversa previsione contrattuale.

Ai fini dell’individuazione del regime di prescrizione applicabile ai crediti retributivi, il presupposto della stabilità reale del rapporto di lavoro deve essere verificato in relazione al concreto atteggiarsi del rapporto stesso ed alla configurazione che di esso abbiano dato le parti nell’attualità del suo svolgimento dipendendo da ciò l’esistenza, o meno, della effettiva situazione psicologica di “metus” del lavoratore, che nel caso in esame appare anche corroborato dalla mancata contestazione per lunghi anni delle modalità di erogazione della indennità di trasferta e degli straordinari, oltre che delle somme accantonate per TFR.

20210607_Trib-Verona (1)