10
Apr

Tribunale di Roma, decreto 27 febbraio 2021 n.21774, Giud. Tizzano, Tizio (Avv. Bruschi, Ragusa) c. Caio (Avv. Morrico, Nannetti).

Lavoro – Lavoratrice madre – Affidataria di figlio minorenne – Adibita a lavoro notturno – Comportamento illegittimo.

La lavoratrice madre, affidataria di figlio minorenne non può essere adibita a lavoro notturno fino al compimento del 12° anno di età del minore, ai sensi del’art.11, comma 2, lett. b), del d.lgs. n. 66 del 2003. E’ da ritenersi discriminatoria la condotta del datore di lavoro che, inserendo la lavoratrice nel turno notturno, crei una situazione di svantaggio in ragione di maternità che è proprio quella che il legislatore mirava ad evitare.

20210227_Trib-Roma.sentenza