18
Feb

Licenziamento per giusta causa e recidiva ex ar. 74 del CCNL Metalmeccanici

Tribunale Ascoli Piceno, 4.02.2022, Giud. Iannielli, B (Avvocati F. Lori e G. Camaioni) c. C (Avv. D. Carbone)

 Licenziamento – Giusta causa – Recidiva – art. 74 CCNL Metalmeccanici – Fattispecie.

In tema di licenziamento disciplinare, la previsione della recidiva, in relazione a precedenti mancanze, come ipotesi di recesso datoriale, si interpreta nel senso che, per la rilevanza degli episodi pregressi, è necessaria l’irrogazione delle sanzioni, mentre non è sufficiente la mera contestazione, come si desume dall’esegesi letterale della disposizione contrattuale, oltre che dalla previsione dell’art. 7, ultimo comma, st. lav..

Nel caso di specie non ricorreva la fattispecie invocata dal datore di lavoro nella lettera di licenziamento atteso che uno dei due provvedimenti sanzionatori non era stato interamente confermato in sede di conciliazione ma sanzionato con la multa pari a tre ore di retribuzione.

Trib. Ascoli Piceno, 4.2.2022